L'Episcopio (da Ovest)
Pubblicato l'invito della Pro Loco "Terra di Sant'Andrea" a realizzare presepi +++ Il prossimo 25 novembre 2017 alle 17,30 convegno della FIDAPA: "La violenza sulle donne è una sconfitta per tutti", presso la Sala della Società Operaia di Mutuo Soccorso +++ Panta rei. Tu dove vai? Alessio Antonello feat Luigi Bellino ... +++ Convocata l’Asseblea dei soci della Pro Loco "Terra di Sant'Andrea" per i prossimi 27 – 28 ottobre 2017 +++ Restituito alla proprietaria l'orecchino smarrito. +++ Aperte le iscrizioni al Centro di Prima Infanzia +++ Il menu è stato rinnovato: inserita anche una pagina di suggerimenti per la navigazione. +++ Occhio al riquadro degli ultimi inserimenti: non tutti sono in primo piano. +++ Eccezionale video del maestro Luigi Bellino su You Tube +++ La fortuna non è un dispositivo di sicurezza! Rivolgiti al Dott. Marcello Iannella. +++ Vedi il Calendario Eventi. Trovi tutte le manifestazioni previste +++ ... nonostante tutte le nostre scoperte scientifiche e invenzioni tecnologiche ... esistono limiti alla nostra capacità collettiva di garantire il nostro futuro ... [Zygmunt Bauman (L'Espresso, n. 45/2016)] +++ ... non odiare nulla eccetto l'odio ... (It's alright, Ma ...) * Robert Allen Zimmerman (Bob Dylan) +++ Inserita la pagina del pro Vicario Giorgio tra quelle dei santandreani ... da ricordare +++ Sono graditi commenti e segnalazioni +++ email: [email protected]

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Alla ricerca di eventi e tradizioni perdute

Un altro degli eventi significativi ma pressoché dimenticati ci viene ricordato da questa vecchia foto gentilmente concessa da Giovanna B.

Si tratta degli altarini che nel corso dell'anno 1954, dedicato alla ...

Altarino Mariano in casa Tamburrelli

... Madonna, vennero allestiti nelle case santandreane dai fedeli più devoti a Maria Santissima. Si potrebbe dire che fosse una Madonnina "itinerante" che faceva visita a chi voleva e poteva ospitarla.

Il primo Anno mariano (1954) fu indetto da Pio XII con l’enciclica Fulgens corona (8 settembre 1953), in occasione del Centenario della proclamazione del Dogma dell’Immacolata Concezione. Fu solennemente inaugurato dal Pontefice l’8 dicembre 1953 in Santa Maria Maggiore e simultaneamente in tutte le diocesi cattoliche del mondo. Le manifestazioni spettacolari di quell’anno furono coronate da un vero rinnovamento spirituale. Anno ricco anche di iniziative culturali, sociali e caritative.

A Sant'Andrea furono diverse le iniziative intraprese e tra esse ricordiamo, in particolare, il carro bianco dell'Immacolata che il sindaco dell'epoca, prof. Francesco Iannicelli, volle fare inserire nella processione delle Feste Patronali. Tra le altre venne appunto allestito, in alcune case, un altarino dedicato all'Immacolata Concezione. Spesso contribuivano a realizzarlo anche i vicini di casa che fornivano qualche parte dell'arredo.

Un altarino, come si può notare, era costituito, a parte l'incastellatura non banale che serviva a sorreggerlo, da drappi e coperte ricamate, vasi, piante e fiori, candelabri e quant'altro potesse abbellire e arricchire l'altare.

La foto, scattata in quell'anno, documenta l'altarino realizzato nell'abitazione di "zio Serafino Tamburrelli", che se pure in forma molto diversa, si trovava, come oggi, in Via Cesare Battisti esattamente dove è ubicata la libreria "Tuttolibri", ad un livello che all'epoca era rialzato rispetto alla strada e che evidentemente aveva un soffitto piuttosto alto. In essa sono ritratti, a partire da sinistra, Leonardo Bellino "zeccheniedrre", Giovanna (sua figlia), Enza Sciascia e "zì Sarafine" Tamburrelli.

Dopo vari, inutili, tentativi di riconoscerla ci è stato poi riferito che la statua della Madonna Immacolata era quella ordinariamente posta in fondo al corridoio al primo piano del Seminario ma permangono alcuni dubbi in proposito.

Una bellissima foto e un bellissimo evento che, per quanto se ne sa, non si è più ripetuto e forse è stato anche dimenticato. Non possiamo che ringraziare Giovanna che l'ha resa disponibile evitando che l'oblio lo coprisse ancora.

Ricordiamo infine che l'Anno Mariano fu chiuso in San Pietro il 1° novembre 1954 dal Pontefice, con l’incoronazione della Vergine "Salus Populi romani" e l’istituzione della festa di Maria Regina.


Commenti   

0 # Nicola 2017-05-07 18:42
Rosario ricordo benissimo questo evento. Non ero a S. Andrea ma studente a Benevento. Tante grazie a te e a Giovanna che ha saputo conservare la foto. Ciao Nicola
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

La lunghezza massima dei commenti è impostata a 2000 caratteri (verificabili, mentre scrivi, con il contatore posto sotto l'area di testo). Per commenti più lunghi si consiglia di scriverli in un file da allegare ad una email ([email protected]).


Codice di sicurezza
Aggiorna

  Se ti interessa ...

  • far rivivere un vecchio computer;
  • costruire un sito Web;
  • creare un negozio virtuale sul Web;

... rivolgiti a noi!

Scopo del sito

Queste pagine vorrebbero innanzitutto far conoscere Sant'Andrea di Conza ai "naviganti" del Web ma soprattutto riavvicinare tutti i Santandreani sparsi per il mondo, magari per sollecitare i residenti al rispetto della "sua" identità. Sono graditi suggerimenti e commenti.

(Rosario Cignarella)
Prima pubblicazione: 19 febbraio 1999

 Contattaci

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Ok! Sono consapevole.

I cookie sono piccoli file prodotti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità (come ad esempio la visione di video ecc...),
  • Cookie di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata,
  • cookie di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione, cookie flash per la visione di video ecc...

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del browser.