Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Categoria: Attualità Visite: 9379

... eccezionale

Non riuscivamo a crederci. Avevamo sentito delle voci che dicevano qualcosa sull'argomento ma pensavamo alle solite chiacchiere di paese che trasmettendosi di bocca in bocca portano spesso ad incredibili esagerazioni.

Avevamo notato le iniziative prese per rendere il paese più ...

Davide Maraffino: un santandreano eccezionale (tratta da 'www.bcc-lavoce.it')

... bello ma non avevamo certezza che fossero state promosse e finanziate da lui. Invece, a quanto pare, davvero Davide sta investendo milioni di euro nel nostro paese: un po' per caso ci siamo imbattuti in un articolo del sito "irpiniapost" dove abbiamo trovato conferma delle voci alle quali non credevamo.

Diciamo subito che potrebbe costituire una mancanza grave l'aver appreso la notizia così tardi e per giunta da altri ma crediamo non sia stato per colpa nostra.

In ogni caso ne siamo rimasti meravigliati, ammirati e forse commossi. Tanto da sentirci in dovere di rilanciare la notizia e considerare Davide Maraffino tra le persone più rappresentative e importanti del nostro paese. Peccato solo che non abbiamo notizie di prima mano ed una biografia più completa di questo compaesano così autorevole e brillante.

Riteniamo altresì opportuno inserire qui le immagini della lettera che lo stesso Davide ha rivolto ai cittadini di Sant'Andrea raccomandando a tutti coloro che ci seguono di leggerla attentamente e di riflettere su quanto comunica a tutti i santandreani.

nulla

Per quanto ci riguarda non possiamo che ringraziarlo, ripromettendoci di seguirlo nelle sue iniziative e, magari, di esprimere da queste pagine le nostre impressioni e qualche ulteriore considerazione sulle iniziative da lui intraprese a Sant'Andrea di Conza.


CENNI BIOGRAFICI(*)

Davide Maraffino nacque, in una famiglia rispettata e benvoluta dopo due sorelle, 57 anni fa da Michele e da Carmelina Mauriello che ben presto passò a miglior vita lasciandolo orfano, a soli 16 anni. Per questo Davide dovette trasferirsi a Varese per raggiungere la sorella Gina e il cognato, Angelo. Affrontò anni molto duri, con la volontà di "un uomo che vuole emergere e con la consapevolezza che per farlo deve apprendere, apprendere, apprendere..."

"La mattina andava a scuola, al pomeriggio ed alla sera a lavorare e di notte studiava."

Conobbe poi una donna favolosa, come lui stesso racconta, che gli diede "tranquillità, amore e tre figli."

Una vita con tanti sacrifici per poi approdare alla Emmetec. Questa società, nata "come officina meccanica dall'accordo tra il sig. Salvatore Rigotti ed il sig. Costantino Puppin, in un piccolo locale situato in via Giotto a Ternate", è in continuo sviluppo. Quando il signor Rigotti viene a mancare gli subentra Davide Maraffino che, "con idee innovative, valorizza, sviluppa e lancia nuovi prodotti".

Oggi "Emmetec è una società leader nel settore dell'automotive" dove, "oltre a ricambi per ammortizzatori e idroguide, si producono attrezzature elettroniche di controllo, banchi prova, attrezzature speciali, kit di riparazione e modifica".

È motivo di orgoglio per questà società aver fornito "un banco prova elettronico al centro ricerche ELF in Francia".

A parte questo, diversi particolari Emmetec "vengono montati su automobili e moto che primeggiano su tutti i circuiti e piste di ogni latitudine".


(*) Tratti dalla lettera di Davide ai santandreani e dalla pagina web della Emmetec.