Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Categoria: Attualità Visite: 862

... lungo la Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese

Andrea, Luca e Riccardo, provenienti da Cesena, frazione San Vittore, sono scesi nelle nostre zone per seguire il perrcorso della Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese a partire dalle sorgenti di Caposele.

Hanno seguito il tracciato riportato in un libro del quale accenneremo più ...

I giovani cesenati a Sant'Andrea di Conza con Franco
I giovani cesenati a Sant'Andrea di Conza con Luciano

... avanti e si sono trovati nel nostro paese.

Gli amici Franco e Luciano, spinti dalla curiosità, hanno chiesto ai giovani ciclisti come mai si trovassero proprio a Sant'Andrea.

I simpatici ospito hanno spiegato la loro avventura e si sono mostrati interessatissimi ed ammirati del nostro borgo e delle notizie che Franco ha loro fornito. Hanno quindi consumato una frugale colazione al Bar Pagoda per poi riprendere il percorso che li avrebbe portati a visitare Calitri per proseguire successivamente verso Leuca.

I giovani cesenati a Sant'Andrea di Conza con Franco
Tracciato della ciclovia

Si era appena concluso il Festival di Paesaggio (interno/interiore) che ci ha lasciato alquanto perplessi e dubbiosi ...

Anche il cosiddetto "Appennino Bike Tour", da noi ampiamente pubblicizzato e sostenuto, ci aveva alquanto delusi perché presentato piuttosto male.

L'incontro con i tre giovani romagnoli ci fornisce ora l'occasione per chiederci perché questo percorso della Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese sia un po' da tutti ignorato e snobbato mentre potrebbe essere utilissimo a rilanciare il nostro paese in un circuito sicuramente interessante e proficuo.

In ogni caso sarà utile accennare al libro cui hanno fatto riferimento i giovani cesenati incontrati vicino al nostro "alberone". Si tratta del volumetto "Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese" (Cicloesplorazione da Caposele a Santa Maria di Leuca), di Roberto Guido, edito da "ediciclo editore" del quale riportiamo la presentazione inserita in quarta di copertina:

Dalla quarta di copertina di "Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese"

Il libro di Roberto Guido

"La Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese è uno straordinario itinerario, tra storia e natura, nell'Italia interna del Sud. Il percorso si snoda tra Campania, Basilicata e Puglia, lungo le tracce storiche del più grande acquedotto d'Europa. Si pedala “sull'acqua” per 500 chilometri, dall'irpinia al Salento, passando per il Vulture, l'Alta Murgia e la Valle d'Itria, attraverso un percorso che mette insieme il fascino dei luoghi con l'opera dell'uomo, producendo bellezza. Si segue la condotta storica dell'Acquedotto Pugliese, realizzata tra il 1906 e il 1939, un'opera magnifica di pregiata archeologia industriale.

Pedalando su strade secondarie e sentieri sterrati, un perfetto itinerario gravel, si attraversano borghi arroccati e incantevoli città del Mezzogiorno ma anche straordinari ambienti naturali. Da Caposele a Santa Maria di Leuca è un susseguirsi di emozioni, suddivise in nove tappe, che culminano nell'arrivo trionfale davanti alla Cascata Monumentale, nel cuore del Mediterraneo."

Che è tutta un programma!