L'Episcopio (da Ovest)
Nuovi contenuti sul nuovo sito dedicato a Sant'Andrea di Conza +++ I video della Settimana Santa a Sant'Andrea di Conza +++ Buoni spesa e altre iniziative del Comune di Sant'Andrea di Conza +++ Importante direttiva dell'Arcivescovo (anche sulla celebrazione delle messe) +++ Pubblicato dalla Pro Loco Terra di Sant'Andrea e dall'Associazione "Lu faucione" il calendario del 2020 "La via dell'acqua". Si può acquistare presso la libreria "Tuttolibri" e presso l'edicola "Da Pino". +++ Inserita la nuova sezione di Archeologia con un importante articolo di A. Pugliese e S. Braito +++ Avete votato per chi vi è piaciuto ma ricordate che potreste pentirvi della vostra scelta! +++ Aggiunte altre bellissime foto riprese da Rossana +++ Inserita una nuova galleria di bellissime immagini, concesse dall'amico Gianfranco Vitolo: da non perdere +++ Anche quest'anno si è rinnovata la tradizione de li fuoche de Sand'Anduone. +++ Inserita nel "menu" anche una pagina di suggerimenti per la navigazione. +++ Vedi il Calendario Eventi. In continuo aggiornamento per tutte le manifestazioni previste. +++ La ragazza di Vizzini - Una storia a due cuori (Il nuovo libro di Emanuela Sica e Michele Vespasiano - Delta Tre Edizioni) +++ Cerchi casa in affitto a Sant'Andrea di Conza? Guarda queste! +++ Interessante incontro su "Urbanizzazione inclusiva: Il modello Monteverde", sabato 19 maggio 2018, ore 18,30 presso la Società Operaia di Sant'Andrea di Conza, +++ Importante evento per la comunità santandreana. Il 25 febbraio 2018 è stato presentato il LIBER IURIUM di Sant'Andrea di Conza nella sala dell'ex Fornace +++ La Pro Loco “Terra di Sant‘Andrea” ringrazia tutti per la partecipazione a RU FUOCHE DE SAND’ANDUONE (17 gen 2020 - Piazza Umberto I) +++ Panta rei. Tu dove vai? Alessio Antonello feat Luigi Bellino ... +++ Restituito alla proprietaria l'orecchino smarrito. +++ Occhio al riquadro degli ultimi inserimenti: non tutti sono in primo piano. +++ Eccezionale video del maestro Luigi Bellino su You Tube +++ ... nonostante tutte le nostre scoperte scientifiche e invenzioni tecnologiche ... esistono limiti alla nostra capacità collettiva di garantire il nostro futuro ... [Zygmunt Bauman (L'Espresso, n. 45/2016)] +++ ... non odiare nulla eccetto l'odio ... (It's alright, Ma ...) * Robert Allen Zimmerman (Bob Dylan) +++ Inserita la pagina del pro Vicario Giorgio tra quelle dei santandreani ... da ricordare +++ Sono graditi commenti e segnalazioni +++ email: [email protected]

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Riunione nella Sala Consiliare del Comune

Abbiamo appreso di una riunione, tenutasi nella sala comunale il giorno 6 gennaio 2020, indetta dal sindaco per esporre alle associazioni di Sant'Andrea di Conza "alcuni validissimi progetti di rilancio per il nostro paesino".

Non siamo riusciti a ...

Un momento della riunione nella Sala Consiliare

... sapere altro e pertanto riteniamo utile porci alcune domande ed estenderle ai quattro gatti che ci seguono su questo sito sperando in qualche risposta di chi ne sa di più.

  1. Quali progetti sono stati esposti?
  2. Se sono validissimi, perché informare ed esporre i progetti solo alle associazioni?
  3. Dalle foto circolate sul web risultano presenti alla riunione anche cittadini che non risultano rappresentare alcuna associazione. Come mai erano presenti? Quale apporto hanno fornito alla riunione?
  4. Come mai è stato invitato solo qualcuno che poteva rilanciare la notizia sul web?

Noi siamo certi che i progetti illustrati siano "validissimi" ma crediamo che se questi sono i metodi utilizzati per esporli daranno pochi frutti e questi, probabilmente, saranno ... amari.

Auguri di "grande buon lavoro".


Abbiamo registrato qualche commento, purtroppo ancora una volta su FB, che tuttavia riportiamo qui di seguito con una brevissima replica.

Da Andres Cignarella (8 gen 2020, ~ 13,45)

A seguito dell'incontro fatto presso la Libreria Tutto libri, il 22 Dicembre, esposto non solo nei manifesti nel nostro paese ma anche nei vari siti e sui social, con il Prof. Ugo Morelli e l'Arch. Mario Pagliaro, ideatore del Festival di Paesaggio, dopo l'esperienza positiva con la nostra comunità, insieme all'Amministrazione Comunale hanno pensato che si può creare a Sant'Andrea uno sviluppo diverso, già sperimentato in altre località in Italia ma trasportandolo con quello che siamo e quello che abbiamo.

Sarà elaborato il "Piano di Vivibilità" che sarà costruito oltre che dalle competenze dei due responsabili, anche attraverso una serie di incontri conoscitivi con categorie professionali, produttive, le associazioni stavolta in forma singola e soprattutto con campioni di cittadini suddivisi per classi d'età. Quello dell'altro giorno era solo un primo incontro informale organizzativo con le Associazioni per richiederne il coinvolgimento. Ovviamente, nello spirito dell'iniziativa, non si chiudono le porte a nessuno, neanche a chi, questa volta, non era stato formalmente invitato.

Un grazie sentito all'amico Andres per il suo intervento ma, purtroppo, egli non dà risposta alle domande poste in questa pagina anzi ne fa sorgere altre:

  • a che titolo intervieni? Sei incaricato da qualcuno?
  • eri presente all'incontro-riunione?
  • secondo te, è giusto procedere in questo modo?

Comunque, grazie.


Da Bellino Pasquale 8 gen 2020, ~ 14,45

Mi dispiace dirlo ma ormai Sant’Andrea è un paese che fonda il proprio essere comunità sulla menzogna continua. Si continua a dire, ad esempio, che tutto va bene mentre, invece, sta andando tutto a rotoli. Ultimo esempio o meglio penultimo esempio è proprio questa assemblea pubblica che si è tenuta l’altra sera. Pubblica per modo di dire in quanto gli invitati sono stati contattati in modo molto personale e non certamente pubblico. Mia moglie, che attualmente ricopre la carica di Presidente della Fidapa locale, è stata contattata la sera prima telefonicamente. Si trovava a Roma ma, penso, avrebbe lo stesso declinato l’invito perché giunto in prossimità dell’evento. Vogliamo poi parlare del salvataggio del paese dalla perdita di metano in prossimità di una fonte di energia elettrica? Tale “ eroica impresa” viene accreditata dal sito “ufficiale “ del paese ad un consigliere comunale, beninteso persona rispettabilissima, mentre a me risulta che a dare l’allarme siano state altre due persone che non sono nelle grazie di questa amministrazione quindi neanche del sito officiale. Praticamente è una menzogna continua ma la cosa grave è che tali menzogne vengono sostenute da persone che neanche ci guadagnano in termini pratici.

Nulla da aggiungere, fin troppo chiaro


Da Gerardo Vespucci 8 gen 2020, ore 15,35

Caro ing.Rosario Cignarella, tu fai bene a porti ancora qualche domanda, perché vuoi bene al paesello ed alla cura della ragione!

Io ci rinuncio, anche perché ho visto calpestare il paesello, tanto per cambiare, e soprattutto la ragione!

Devi sapere che io sono stato invitato da Davide Maraffino, incontrato, per caso al bar, la mattina: egli era convinto che tutti sapessero, ma chiedendo a diversi presenti, per altro, solitamente partecipi, nessuno ne sapeva nulla!

Oltre a sentire amenità che lasceranno il tempo che trovano, la cosa più simpatica è stata sentire lamentarsi i presenti della scarsa partecipazione dei cittadini alle diverse [email protected]

Usque tandem abutere, patientia nostra?

Io, caro Rosario, mi sono dimesso da cittadino di Sant'Andrea!

Grazie, Gerardo, ma anche tu mi fai sorgere una ulteriore domanda:

  • come si fa a dimettersi? Vorrei farlo anch'io.

Commenti   

-1 # Domenico 2020-01-09 13:11
Se è un'assemblea per sole categorie potrà non essere aperta al pubblico, ma come si è lì connotata sembra anche pubblica. Che dire?, manca buon senso e disattenzione che spero non sia voluta. No, cari amici non è tempo di "dimissioni", vi capisco si è stanchi e disaffezionati ma coraggio il paese lo chiede o almeno lo si abbia per orgoglio personale. Ciao
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+4 # Giuseppina Di Gianni 2020-01-09 18:50
Ho saputo di una riunione "segreta" fatta presso la nostra sala consiliare, con la presenza solo di poche persone, scelte...Tra le varie cose dette,si è parlato di questo "Piano di Viviblilità", come scrive Andres, ma a chi è stato presentato? Si dice alle associazioni... Vorrei ricordare che il paese non è solo delle associazioni che ringrazio comunque pubblicamente per il grande l'impegno, perché i veri protagonisti sono i cittadini, quei pochi che sono rimasti purtroppo e che devono essere considerati sempre e non solo quando "servono". Si è parlato anche della scarsa presenza dei santandreani alle iniziative che il comune intraprende: intanto i santandreani non sono stati invitati a questa riunione.....quindi? Ad un certo punto Andres che era presente, pare abbia detto che, nello spirito dell'iniziativa, le porte non si sarebbero chiuse a nessuno, neanche a chi non era stato formalmente invitato in quell'incontro... mah! Davide Maraffino invece era convinto della presenza di più persone perché evidentemente gli interessava il parere di tutti e non solo degli stessi. Se veramente ci teniamo a Sant'Andrea è importante lavorare insieme e essere uniti, anche quando la pensiamo in modo diverso, perché da soli non si va da nessuna parte: l'orgoglio, l'indifferenza e la cattiveria, protagoniste da qualche tempo nel nostro paese, regnano sovrane... e questo Sant'Andrea non se lo merita.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

  Se ti interessa ...

  • far rivivere un vecchio computer;
  • costruire un sito Web;
  • creare un negozio virtuale sul Web;

... rivolgiti a noi!

Scopo del sito

Queste pagine vorrebbero innanzitutto far conoscere Sant'Andrea di Conza ai "naviganti" del Web ma soprattutto riavvicinare tutti i Santandreani sparsi per il mondo, magari per sollecitare i residenti al rispetto della "sua" identità. Sono graditi suggerimenti e commenti.

(Rosario Cignarella)
Prima pubblicazione: 19 febbraio 1999

 Contattaci

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Ok! Sono consapevole.

I cookie sono piccoli file prodotti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità (come ad esempio la visione di video ecc...),
  • Cookie di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata,
  • cookie di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione, cookie flash per la visione di video ecc...

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del browser.