Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Categoria: Attualità Visite: 3094

Il paese si fa bello e fioccano tante iniziative

C'è ancora qualcuno che si gode un po' di vacanze al mare ma qui si procede con numerose iniziative sia di tipo ludico che più serie e impegnate.

Con la caccia al tesoro si sono conclusi i "Giochi senza frontiere" organizzati per il divertimento di ...

Fiori in Via Battisti

... bambini e ragazzi che hanno svolto questa attività prevalentemente di pomeriggio nella Piazza Aldo Moro, con tanto entusiasmo e divertimento. Continuano poi le attività della "Ludoteca estiva" messe in campo per i più piccoli dalla Pro Loco Terra di Santandrea nella sede della stessa Pro Loco.

Il Forum dei Giovani di Sant'Andrea di Conza sta nel frattempo preparando la prima edizione delle "Paesiadi" che, nel periodo luglio - agosto 2019, vogliono creare una competizione tra squadre dei paesi vicini, nei vari sport, come una piccola "Olimpiade".

Fervono inoltre i preparativi per l'Estate Culturale e Ricreativa che, da indiscrezioni raccolte, prevede spettacoli e manifestazioni di livello che porteranno a Sant'Andrea personaggi davvero importanti.

Similmente l'Associazione Michele Mariano Iannicelli è impegnata nell'organizzazione della "Settima Edizione della Festa del Libro" nel corso della quale, anche in questo caso, saranno presenti nomi di spicco.

Ci ha favorevolmente colpito l'attività messa in atto dai quattro operai assunti dal Comune che già dal primo giorno hanno provveduto alla sistemazione di alcuni punti del paese che davvero rendevano indecente il loro aspetto.

Da non tralasciare la sistemazione di molti vasi di fiori in vari luoghi ma soprattutto sui balconi e sui "gafij" delle persone più sensibili.

Uniche note stonate sono quelle dell'uso smodato delle automobili, che speriamo si attenui con l'introduzione del "senso unico" sulla strada principale, nonché degli schiamazzi che spesso si sentono fino a notte.

In definitiva sembra che il paese si prepari ad accogliere degnamente quanti sceglieranno di trascorrere qui almeno una parte delle loro vacanze e ciò non può che farci piacere.

Alcune immagini delle attività in paese

space

Un po' di giorni fa ...

Il paese è sempre un po' più vuoto ma ci si prepara a una nuova "estate"

Fiori in Via Sotto Piazza
Fiori e ... scavi in Via Garibaldi

Le vacanze, prevalentemente al mare, di diversi santandreani e specialmente dei gestori di alcuni esercizi commerciali, hanno contribuito a svuotare ancora di più il paesello. Sotto sotto però ci si prepara alle solite manifestazioni estive e in particolare alle feste.

Fra qualche giorno ci sarà quella della Madonna del Carmine che ha sempre un buon gradimento e un buon seguito ma quest'anno con la presenza della "cover" di Adriano Celentano dovrebbe riuscire ancora meglio.

La notizia più importante riteniamo sia l'assunzione di quattro operatori ben noti e meritevoli per un lavoro stabile e duraturo. Speriamo continui così.

Il paese continua anche a farsi bello con l'istallazione di vasi di fiori e di piante un po' dappertutto specialmente per iniziativa dei cittadini.

Si attende la venuta di tanti santandreani emigrati (specialmente in Australia) e risulta molto difficile trovare un alloggio, soprattutto nel periodo delle Feste Patronali.

Sottolineiamo ovviamente che questo è un bene ma speriamo sempre che il ritorno di tanta gente duri ancora di più.

Un po' di tempo fa ...

Quello che notiamo a Sant'Andrea di Conza

I giochi sono fatti, la maggioranza è praticamente al 100%, non c'è opposizione.

Va tutto bene?

Chissà?

L'Episcopio (sede comunale)

In ogni caso queste sono le cose che vediamo.

  1. La giunta è stata nominata: ne fanno parte, oltre al sindaco, il vice sindaco Antonio Petoia e la giovanissima Paola Scolamiero, non eletta alle elezioni, ma nominata come assessore esterno.
  2. Convocazione del Consiglio Comunale
  3. Oggi 11 giugno 2019, alle ore 16,00 in prima convocazione, e domani alle 18,00 in seconda convocazione, si terrà il primo consiglio comunale per ratificare gli esiti delle elezioni e per discutere gli altri argomenti iscritti all’ordine del giorno che si possono leggere nell'immagine allegata.
  4. Molti siti hanno riportato la notizia del finanziamento regionale, nell'ambito del Progetto pilota Alta Irpinia, di un polo culturale nei paesi di Sant'angelo Dei Lombardi, Nusco, Castelfranci, Conza Della Campania e Aquilonia in materia di fede, archeologia, ambiente e arte. Non può che farci piacere ma notiamo, con rammarico, l'assenza del nostro paese che nelle materie trattate potrebbe ben dire la sua.
  5. Durante i mesi di maggio e giugno di quest'anno 2019 si sta svolgendo la III Edizione di “Irpinia Madre Contemporanea” che prevede incontri, concerti e dibattiti nei Comuni di Rocca San Felice, Torre Le Nocelle, Conza della Campania, Montefalcione, Montaguto, Guardia Lombardi, Rocca San Felice. La rassegna è da ritenere di un certo valore perché prevede la partecipazione di ospiti illustri come: Giancarlo Giannini, Sebastiano Somma, Michele Placido, Sestetto Stradivari, Concerto polifonico diretto da Marco Berrini, Peppino Di Capri, incontro sulla valorizzazione scientifica e culturale della Mefite, elencati come i rispettivi paesi di cui sopra.
    Magnifiche occasioni anche queste ma ancora una volta non riguardano Sant'Andrea di Conza. Eppure ci vantiamo di essere un rinomato centro culturale!

Ripetiamo: queste sono le cose che vediamo e che possiamo rilanciare da questo sito.


È pervenuto qualche commento, PURTROPPO su FaceBluff (non capisco perché uno venga a leggere quanto qui riportato e poi lascia le sue considerazioni su FB) che trascrivo integralmente qua sotto.

Andres Cignarella, 11 giu 2019, 11,15

..mi chiedevo se tutto questo "non esserci" dipende da i nostri Amministratori o dal fatto che parte tutto da De Mita(Presidente dell'Area Pilota) e sul secondo punto che tratti nel tuo articolo, addiritura, con i soldi della Regione Campania, "Irpinia Madre Contemporanea" è organizzata dalla figlia...

Ad Andres posso dire: "Embè! Chi ha detto che dipende dai nostri amministratori?"


Dina Lamanna, 11 giu 2019, ~ 15,15

Purtroppo in questo benedetto paese i politici quando passano all'opposizione lavorano rslusivamente x denigrare e screditare la nuova amministrazione gli impiegati e quei buontemponi che lavorano nei loro studi senza compensi, magari durante le estati torride che ormai da qualche anno si susseguono x fare in modo che il paese sia vivo e presente con le varie manifestazioni di ontetesseche poi ti permettono di accedere ai fondi regionali nonostante i de Mita di turno

Se non ci rendiamo conto che dobbiamo lavorare tutti x il nostro paese siamo destinati a scomparire

Chi ha buone idee e tempo le metta a disposizione della comunità che se il paese ottiene finanziamenti o viene inserito in quslche importante manifestazione è a vantaggio di tutti

A Dina, invece, oltre a quanto risposto ad Andres, posso dire: "1) Con i politici non ho niente da spartire. 2) All'opposizione qui non c'è nessuno. 3) In una delle pagine di questo sito ho scritto che la precedente opposizione « si è ostinata a chiudersi in se stessa ...» ma la precedente maggioranza probabilmente ha fatto di peggio: si è autoemarginata. E la nuova sembra voglia superare il precedente primato. 4) Riguardo all'ultimo punto posso dire che non c'è niente di peggio che essere rifiutati qualunque cosa si faccia."