Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Categoria: I luoghi Visite: 2830

... o di S. Antonio

La chiesa, situata fuori della cinta muraria del paese, lungo la strada per Conza, nella configurazione attuale si presenta come un sobrio edificio dalle linee tardo-neoclassiche. La facciata, sormontata da un ampio timpano con funzione di raccordo dell'intera costruzione, è arricchita da quattro coppie di doppie paraste e, al centro, da un portale in pietra decorata con simboli funerei. Questi ci rimandano al culto per i morti cui questo luogo era deputato, non solo, ma anche alla funzione cimiteriale avuta dall'edificio e convalidata dalle numerose lastre tombali, ricche di iscrizioni, trovate durante i recenti lavori di restauro sotto il pavimento. L'edificio risale, con ogni probabilità, ai primi anni del secolo XIX, sia per lo stile architettonico, sia perché le lastre tombali trovate sono riferibili unicamente a questo secolo.(1)


(1) Tratto da "Il recupero del centro storico di Sant'Andrea di Conza" edito nel 1989 a cura dell'Amministrazione Comunale e della Soprintendenza ai B.A.A.A.S. di Salerno e Avellino.

La chiesa del Purgatorio
La chiesa del Purgatorio