L'Episcopio (da Ovest)
Pubblicato l'invito della Pro Loco "Terra di Sant'Andrea" a realizzare presepi +++ Il prossimo 25 novembre 2017 alle 17,30 convegno della FIDAPA: "La violenza sulle donne è una sconfitta per tutti", presso la Sala della Società Operaia di Mutuo Soccorso +++ Panta rei. Tu dove vai? Alessio Antonello feat Luigi Bellino ... +++ Convocata l’Asseblea dei soci della Pro Loco "Terra di Sant'Andrea" per i prossimi 27 – 28 ottobre 2017 +++ Restituito alla proprietaria l'orecchino smarrito. +++ Aperte le iscrizioni al Centro di Prima Infanzia +++ Il menu è stato rinnovato: inserita anche una pagina di suggerimenti per la navigazione. +++ Occhio al riquadro degli ultimi inserimenti: non tutti sono in primo piano. +++ Eccezionale video del maestro Luigi Bellino su You Tube +++ La fortuna non è un dispositivo di sicurezza! Rivolgiti al Dott. Marcello Iannella. +++ Vedi il Calendario Eventi. Trovi tutte le manifestazioni previste +++ ... nonostante tutte le nostre scoperte scientifiche e invenzioni tecnologiche ... esistono limiti alla nostra capacità collettiva di garantire il nostro futuro ... [Zygmunt Bauman (L'Espresso, n. 45/2016)] +++ ... non odiare nulla eccetto l'odio ... (It's alright, Ma ...) * Robert Allen Zimmerman (Bob Dylan) +++ Inserita la pagina del pro Vicario Giorgio tra quelle dei santandreani ... da ricordare +++ Sono graditi commenti e segnalazioni +++ email: [email protected]

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

... per sopportare il gran caldo

Con l’arrivo della stagione estiva diventa fondamentale, per evitare spiacevoli inconvenienti, proteggersi dal caldo.

Le categorie più a rischio sono sicuramente i bambini, gli anziani e i soggetti affetti da malattie ...

Grande caldo in un'estate infuocata

... croniche, in particolare chi soffre di malattie cardiovascolari, respiratorie, renali e neurologiche.

Ecco una serie di consigli per affrontare l’estate in salute:

  • il rischio principale è quello della disidratazione che spesso colpisce i soggetti più anziani, che hanno un ridotto stimolo della sete e una minore sensibilità al calore; è fondamentale, pertanto, assumere un’adeguata quantità di liquidi (almeno un litro e mezzo), meglio se a temperatura ambiente, evitando l’acqua ghiacciata;
  • ricordare che in caso di febbre il fabbisogno di liquidi aumenta;
  • i pazienti cardiopatici e ipertesi, particolarmente sensibili all’aumento delle temperature, dovrebbero evitare di passare bruscamente dalla posizione supina a quella eretta; dovrebbero, inoltre, monitorare con maggior frequenza la pressione arteriosa e valutare con il proprio medico curante un eventuale aggiustamento della posologia;
  • preferire pasti leggeri, aumentare l’apporto di frutta e verdura di stagione, evitare gli alcolici, il caffè e le bevande gassate, limitare i piatti elaborati o grassi;
  • indossare preferibilmente vestiti di fibre naturali di colore chiaro, come il cotone o il lino, che facilitano la traspirazione e proteggere il capo dal sole con un cappello;
  • rimanere in casa nelle ore più calde della giornata, uscendo solo la mattina presto e nel tardo pomeriggio;
  • prestare maggiore attenzione alla conservazione dei cibi, in quanto l’aumento delle temperature favorisce la contaminazione degli alimenti con il rischio di gastroenteriti (sarebbe opportuno conservare tutti gli alimenti cotti o deperibili in frigorifero e non lasciarli a temperatura ambiente);
  • in spiaggia, soprattutto i bambini, dovrebbero evitare l’esposizione ai raggi solari nelle ore più calde, soprattutto tra le 11:00 e le 17:00; bisognerebbe proteggere la cute, soprattutto dei più piccoli, con creme solari ad alta protezione, applicandole più volte nella giornata (ogni 2 ore o comunque dopo ogni bagno); ricordare che l’ombrellone non protegge dai raggi solari.

Dott. Maria Infante


  Se ti interessa ...

  • far rivivere un vecchio computer;
  • costruire un sito Web;
  • creare un negozio virtuale sul Web;

... rivolgiti a noi!

Scopo del sito

Queste pagine vorrebbero innanzitutto far conoscere Sant'Andrea di Conza ai "naviganti" del Web ma soprattutto riavvicinare tutti i Santandreani sparsi per il mondo, magari per sollecitare i residenti al rispetto della "sua" identità. Sono graditi suggerimenti e commenti.

(Rosario Cignarella)
Prima pubblicazione: 19 febbraio 1999

 Contattaci

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Ok! Sono consapevole.

I cookie sono piccoli file prodotti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità (come ad esempio la visione di video ecc...),
  • Cookie di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata,
  • cookie di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione, cookie flash per la visione di video ecc...

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del browser.