L'Episcopio (da Ovest)
-> Il menu è stato rinnovato: inserita anche una pagina di suggerimenti per la navigazione. -> Occhio al riquadro degli ultimi inserimenti: non tutti sono in primo piano. -> Eccezionale video del maestro Luigi Bellino su You Tube -> Imperdibili incontri di "Scuola di teoria politica" presso l'Istituto Maffucci di Calitri -> La fortuna non è un dispositivo di sicurezza! Rivolgiti al Dott. Marcello Iannella. -> Vedi il Calendario Eventi. Trovi tutte le manifestazioni previste -> ... nonostante tutte le nostre scoperte scientifiche e invenzioni tecnologiche ... esistono limiti alla nostra capacità collettiva di garantire il nostro futuro ... [Zygmunt Bauman (L'Espresso, n. 45/2016)] -> ... non odiare nulla eccetto l'odio ... (It's alright, Ma ...) * Robert Allen Zimmerman (Bob Dylan) -> Inserita la pagina del pro Vicario Giorgio tra quelle dei santandreani ... da ricordare -> Sono graditi commenti e segnalazioni -> email: [email protected]
Il menu è stato rinnovato: inserita anche una pagina di suggerimenti per la navigazione. +++ Occhio al riquadro degli ultimi inserimenti: non tutti sono in primo piano. +++ Eccezionale video del maestro Luigi Bellino su You Tube +++ Imperdibili incontri di "Scuola di teoria politica" presso l'Istituto Maffucci di Calitri +++ La fortuna non è un dispositivo di sicurezza! Rivolgiti al Dott. Marcello Iannella. +++ Vedi il Calendario Eventi. Trovi tutte le manifestazioni previste +++ ... nonostante tutte le nostre scoperte scientifiche e invenzioni tecnologiche ... esistono limiti alla nostra capacità collettiva di garantire il nostro futuro ... [Zygmunt Bauman (L'Espresso, n. 45/2016)] +++ ... non odiare nulla eccetto l'odio ... (It's alright, Ma ...) * Robert Allen Zimmerman (Bob Dylan) +++ Inserita la pagina del pro Vicario Giorgio tra quelle dei santandreani ... da ricordare +++ Sono graditi commenti e segnalazioni +++ email: [email protected]

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

... di Sant'Andrea di Conza

Riproponiano questo articolo, se pure in veste grafica rinnovata, perché lo crediamo sempre attuale e, soprattutto, utile per chi trascura e sottovaluta una caratteristica importante del nostro paese.

Anche certe inferriate per finestre, che ci piace chiamare - come nel dialetto - "cancelle", si può dire siano tipiche tra le finiture nell'edilizia santandreana ed anch'esse ormai sono quasi completamente in disuso. Ne rimangono ancora diversi esemplari ed anche questi andrebbero preservati e salvaguardati. Delle diverse inferriate esistenti ci ...

Tipica cancella in Via Scolatoio

... sembrano degne di nota almeno tre tipologie.
Le più antiche sono quelle apparentemente più semplici e lineari, costituite con bacchette tonde di ferro disposte a reticolo, con distanze regolari sia in direzione verticale che orizzontale. Hanno però delle caratteristiche che le rendono interessanti, forse irripetibili e quindi, preziose.
Ci riferiamo al fatto che le bacchette sono "intrecciate" (o, meglio, si intersecano) senza saldature, in ferro veramente "battuto", alloggiate nei fori dei riquadri in pietra delle finestre senza "fischer" e, sembra, senza altri materiali. Si stenta a credere che sia stato possibile realizzarle in tal modo se non le si potesse osservare e, in verità, non abbiamo ancora capito come possano essere state montate.
L'altra tipologia caratteristica, sviluppatasi presumibilmente negli anni '50 e '60 del secolo scorso, è anch'essa di disegno semplice e lineare ma presenta dei piccoli ornamenti che le rendono forse più belle e interessanti. Al sottoscritto fanno venire in mente, chissà perchè, il "mastro" Gerardo Mauriello che fu uno "storico" maestro del ferro battuto e titolare di un importante officina. Anche questo tipo di "cancelle" è realizzato con barre di ferro "battuto" (senza saldature), ma questa volta a sezione quadrata, disposte solo verticalmente.
In basso e in alto sono guarnite di una sorta di anelli incompleti, ossia aperti, che, per altezze elevate vengono ripetuti sulla mezzeria dove è disposta un'altra barra orizzontale, di irrigidimento. A volte, se l'altezza non è elevata, in corrispondenza della mezzeria si trovano disposti solo degli archi di cerchio che comunque ripetono il motivo prevalente, sempre rigorosamente legati con fascette di ferro battuto.
Il terzo tipo è ormai pressochè inesistente salvo qualche raro esempio, comunque non originale di S. Andrea di Conza. Ci riferiamo alle "cancelle bombate", se così si può dire, che si potrebbero ritenere più "barocche". Sicuramente più ingombranti e forse più deboli delle altre, avevano il pregio di consentire l'affaccio. Erano tuttavia abbastanza diffuse e potevano costituire un pericolo, quando disposte su finestre a piano terra, per passanti distratti. Anche queste, con disegni più o meno elaborati ma sempre basati su una S, erano rigorosamente realizzate in ferro battuto visto che, d'altra parte la saldatura non era ancora diffusa. In ogni caso, tutte palesavano capacità, qualità e gusto ormai abbandonati non solo da parte degli artefici ma soprattutto dei committenti.

Di seguito alcune immagini di tipiche cancelle:

separa

Aggiungi commento

La lunghezza massima dei commenti è impostata a 2000 caratteri (verificabili, mentre scrivi, con il contatore posto sotto l'area di testo). Per commenti più lunghi si consiglia di scriverli in un file da allegare ad una email ([email protected]).


Codice di sicurezza
Aggiorna

  Se ti interessa ...

  • far rivivere un vecchio computer;
  • costruire un sito Web;
  • creare un negozio virtuale sul Web;

... rivolgiti a noi!

Scopo del sito

Queste pagine vorrebbero innanzitutto far conoscere Sant'Andrea di Conza ai "naviganti" del Web ma soprattutto riavvicinare tutti i Santandreani sparsi per il mondo, magari per sollecitare i residenti al rispetto della "sua" identità. Sono graditi suggerimenti e commenti.

(Rosario Cignarella)
Prima pubblicazione: 19 febbraio 1999

 Contattaci

  • mail [email protected]
  • map Siamo a Sant'Andrea di Conza (AV)

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Ok! Sono consapevole.

I cookie sono piccoli file prodotti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità (come ad esempio la visione di video ecc...),
  • Cookie di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata,
  • cookie di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione, cookie flash per la visione di video ecc...

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del browser.